20 settembre 2017

Quel pino da salvare

La polemica è arrivata anche su facebook. “Gli alberi ai lati delle strade andrebbero tolti tutti, figuriamoci quelli in mezzo”, scrive Gabriele. Ma immediata è stata la risposta di Elisabetta: “è una vita che ci sono quei pini…. Il Cotral c’è sempre passato e non è mai successo nulla (ed ho viaggiato x piu’ di 30 anni)! Diciamo la verità,il fatto è che nessuno rispetta più il Codice della Strada! Gente che va contromano e all’occorrenza, a velocità sostenuta, che non rispettata gli Stop, ciclomotori che camminano zigzagando e che non gliene frega niente di chi sta per strada! È solo questa la sacrosanta verità, altroché pini in mezzo alla strada”.  “Gli alberi in mezzo alla strada andranno pure tolti, ma ho notato spesso e volentieri che gli autobus che passano per Fregene, Cotral compresi, vengono guidati da gente che pensa di essere in F1 per non dire quando stanno al telefonino. Chi guida i trasporti pubblici ha la responsabilità dei passeggeri e si dovrebbe avere un occhio in più per il codice della strada, in questi casi”. Anche Ettore è sulla stessa linea d’onda: “i pini a Fregene ci sono sempre stati è la bellezza del luogo. La colpa è degli automobilisti che non rispettano il codice della strada. Siamo noi che ci dobbiamo adeguare ai pini, no i pini a noi. Viva i pini”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli