21 settembre 2017

Raddoppio aeroporto, a febbraio il progetto

Colaninno, presidente del Cai, nel dare le più ampie assicurazioni a Regione Lazio e Comune di Roma, ha annunciato al sindaco Alemanno che Aeroporti di Roma presenterà il prossimo febbraio un nuovo piano che prevede il raddoppio dell’aeroporto di Fiumicino. ”Ho incontrato esponenti di AdR, gli azionisti di riferimento Benetton, che a febbraio presenteranno un nuovo piano per Fiumicino – ha detto Alemanno – non solo di ampliamento ma di totale ristrutturazione”. Contrariato il sindaco di Fiumicino Mario Canapini, all’oscuro dei nuovi programmi “Nessun ampliamento senza garanzie per i lavoratori”, ha commentato Canapini, a proposito del piano Adr per il raddoppio dell’aeroporto intercontinentale di Fiumicino. “Fiumicino ha ottenuto l’autonomia amministrativa da 16 anni – ha proseguito Canapini – e vuole esercitarla fino in fondo. Abbiamo sempre dichiarato la nostra disponibilità a valutare il piano di allargamento dell’aeroporto perchè siamo favorevoli allo sviluppo, ma a condizione che sia un progetto condiviso che sia supportato dalla domanda che viene dalle compagnie aeree, di incrementare il traffico aereo su Fiumicino e che dia garanzie occupazionali. Aspettiamo il piano dalla Società di gestione ricordandoLe che senza la condivisione dell’Ente locale e soprattutto della popolazione, le grandi opere difficilmente sono realizzabili”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli