19 settembre 2017

Radio Fregene, istruzioni per l’uso

Radio Fregene, istruzioni per l'uso

Quello che fino a poco tempo fa era un telefonino oggi è diventato uno smartphone ovvero un potente computer dotato di ogni mezzo di comunicazione: foto, video e microfono ma soprattutto gli smartphone permettono di essere  connessi al web e ci informano in tempo reale della morte di un dittatore, delle proteste dei giovani in una piazza, lo sbocciare di un fiore in Australia. Avere uno smartphone in tasca significa avere un potere che purtroppo la maggior parte della gente ancora non sa. Proprio su questo punto la Apple ha creato la campagna pubblicitaria per il nuovo iPhone:
“Hai un potere che non immaginavi”. Quindi perché non utilizzarlo per dare ancora più voce al territorio ed alla sua gente? Radio Fregene nasce per diventare l’amplificatore di ogni voce, di ogni persona, di ogni smartphone.
Come? Semplicissimo!
Basta aprire l’applicazione REGISTRATORE VOCALE e premere il tasto REGISTRA (REC).

Parla di qualcosa che deve essere denunciato. Proponi un’idea. Fai sentire a tutti la tua protesta, ecc, ecc. Dopo aver premuto il tasto REC la tua voce non resta dentro le “quattro mura di un bar” ma inizia a viaggiare nel web e tutti possono ascoltarla. Quando hai finito di registrare premi il tasto STOP. La traccia audio resta memorizzata nella cartella ARCHIVIO. A questo punto, in base al tipo di smartphone puoi fare due cose:

1) Tocca questo tasto e si aprono varie opzioni per condividere.

Clicca sul tasto EMAIL (busta da lettera) ed invia a redazione@radiofregene.it

2) Vai su ARCHIVIO AUDIO cerca la traccia che hai registrato ed inviala a redazione@radiofregene.it

Abbiamo un potere che non immaginiamo? Perché non provare! Abbiamo tutto a portata di polpastrello. Abbiamo internet in tasca. Diamo voce al nostro territorio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli