24 settembre 2017

Rapinano un negozio, arrestati da carabinieri

Chiamati per un furto, hanno arrestato due 15enni romeni che da Oviesse hanno provato a rubare alcuni maglioni. Quando la cassiera se n’è accorta chiedendo loro di pagare la merce nascosta, i due l’hanno prima insultata e poi spintonata facendola cadere a terra. A quel punto è intervenuta la vigilanza che ha fermato i due giovani. I carabinieri li hanno arrestati con l’accusa di rapina.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli