24 settembre 2017

Ravarotto, questa sera la festa di inaugurazione

Ravarotto 1

Dopo i lavori che hanno completamente rinnovato il suo aspetto, lo storico bar gelateria in viale Castellammare 272/B questa sera, mercoledì 27 aprile, festeggia l’inaugurazione ufficiale con i suoi clienti. “Dal pomeriggio ci sarà l’esposizione delle nuove Golf, Touran e Polo grazie all’Area Motori Roma della Wolskwagen – dice Stefano – ovviamente non mancheranno le Harley Davidson. Poi alle 19.00 partirà la festa con Buffet  e musica dal vivo e che musica, per l’occasione abbiamo l’onore di avere come ospite Mark Hanna, musicista e compositore americano (nella foto sotto).
mark hanna
E non solo, Alexander Pannok ci farà l’onore di portare un ospite a sorpresa! Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che parteciperanno, vi aspettiamo numerosi”.
Il tutto per ufficializzare la ristrutturazione radicale del locale che ha regalato un senso di luminosità e accoglienza, anche grazie alla realizzazione della saletta che fa sentire i clienti come nel salotto di casa. In più sono state rinnovate anche le insegne e il logo dell’attività. La famiglia Ravarotto, però, non si è fermata qui. Ha infatti abbattuto tutte le barriere architettoniche e realizzato un  bagno riservato ai disabili, dimostrando così di avere una marcia in più verso il sociale. “Questo rinnovo è stato fortemente voluto da mio padre Pietro – racconta con emozione Stefano – È lui che ha scelto il disegno, la scritta e l’arredamento, era un suo forte desiderio. Pochi giorni prima di andarsene per sempre ci ha chiesto di esaudirlo perché i clienti lo meritavano. E noi lo abbiamo fatto e ora con l’inaugurazione vogliamo far vedere a tutti quello che a nostro padre stava a cuore”.
Era il 2 ottobre 1984 quando Pietro Ravarotto aprì il bar, supportato dalla moglie Maria e dai figli Stefano e Luca. Ora dopo quasi 34 anni inizia una seconda vita per un locale storico di Fregene sempre famoso soprattutto per il gelato, grazie alla misteriosa ricetta che la signora Maria ha messo a punto nel tempo. “Adesso abbiamo aumentato ancora di più la sua qualità”, garantisce Stefano.
Ravarotto 2 esterno k

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli