18 novembre 2018

Rentotal, la nuova frontiera delle auto a noleggio

Nel 2016 ha fatto registrare un incremento del 50%. Sembrava un record assoluto e invece sono bastati questi primi tre mesi dell’anno a far capire che nel 2017 la crescita sarà ancora maggiore: solo da gennaio a marzo siamo già a un più 30%. Il settore del noleggio a lungo termine sta conoscendo un boom senza precedenti nel nostro paese. Un tempo riservato quasi esclusivamente alle grandi aziende oggi ha conquistato sempre più spazio in particolare per i titolari delle partite Iva e i dipendenti con busta paga. “Il motivo è semplice – spiega Gabriele Frassoldati fondatore della Rentotal e da 20 anni nel settore – si sono abbassati i costi di gestione e ottimizzati i tempi di vendita dell’usato”.

Così con poche centinaia di euro di rata mensile si può avere un’auto sempre nuova, con assicurazione Kasko, Rca, Furto, Incendio e Atti vandalici, comprensiva di manutenzione ordinaria e straordinaria e persino di cambio gomme e tassa di proprietà, Zero pensieri, niente maxi tagliandi, solo il bello di godersi un’auto sempre nuova.

Non solo, sono previste per i privati anche delle soluzioni mai viste prima come quella della permuta dell’auto usata. “Se il cliente ha già una sua auto che non supera 10 anni di vita, noi gliela valutiamo e facciamo la permuta al momento di definire il noleggio a lungo termine di quella nuova – spiega Gabriele Frassoldati – funziona così, al momento di fare il contratto generalmente si versa il 10% del valore dell’auto e contestualmente si definisce la rata mensile generalmente su base triennale. Su questo 10% di anticipo si fa il conguaglio del valore dell’auto usata, se la sua quotazione è superiore, e capita spesso perché facciamo valutazioni molto generose, il cliente non paga nulla e incassa cash la differenza”.

Moto, auto, suv, furgoni, ormai l’offerta è amplissima e conveniente su tutta la linea. Facciamo un esempio semplice, il noleggio di una Smart Fortwo Passion A/T: volendo anticipare il 10%, quindi 1500 euro, si paga per 36 mesi una rata di soli 189 euro comprensiva di tutto per un chilometraggio massimo di 30 mila chilometri.

Cosa è importante sapere per non avere spiacevoli sorprese? “Il contratto è trasparente – chiarisce Gabriele – non bisogna superare il chilometraggio stabilito, se dopo 6 mesi si vede che ci è sbagliati si fa una variazione. E poi nel caso di incidente per propria responsabilità ci sono delle franchigie, da zero 500 euro, a scelta a seconda della rata mensile voluta”.

Dopo i 3 anni e le 36 rate pagate si può decidere di passare a un’altra auto nuova oppure si calcola il valore residuo dell’auto usata e si procede all’acquisto sempre a rate. In tutto questo c’è un grande vantaggio, la consulenza fissa sul territorio di un professionista come Gabriele Frassoldati che segue sempre ed in qualunque momento i propri clienti e che, grazie alla collaborazione con la Cartech Roma, ha a disposizione in via del Casale Lumbroso 110 gli Uffici e un Centro di assistenza di 7mila mq con officina, carrozzeria e gommista.

Rentotal, tel. 393-9855322, www.rentotal.it.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli