25 settembre 2017

Rifiuti, arresto per chi li abbandona

Una norma che dovrebbe valere anche in altre aree italiane, almeno quelle di particolare pregio ambientale come la nostra Riserva del Parco del Litorale Romano. "Con questa norma – ha spiegato – chi abbandona rifiuti pesanti in strada rischia da 6 mesi a 3 anni di reclusione e, se colto in flagrante, può essere arrestato". ”Con un decreto del Ministero dell’Interno e su proposta del sottoscritto sara’ possibile commissariare i comuni che non adempiono al proprio dovere in materia di raccolta di rifiuti”: lo dice il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio. ”I sindaci hanno il compito di raccogliere la spazzatura”, mentre il governo ha il compito di stabilire le modalita’ della raccolta, precisa il Sottosegretario.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli