23 settembre 2017

Rifiuti, da febbraio la nuova società

Prima sorpresa è la presenza di Paoletti Ecologia Spa nella A.T.I. aggiudicatrice (Associazione Temporanea d’Imprese), formata insieme alla Gesenu S.p.A. e CNS Soc. Coop.va. Si tratta della stessa Paoletti che era presente nella Fiumicino Servizi, la società di gestione precedente. Con determina del 20 dicembre l’amministrazione comunale ha proceduto ad affidare definitivamente l’appalto per il servizio integrato di igiene urbana all’A.T.I. Infatti la legge stabilisce che dall’aggiudicazione definitiva alla firma del contratto di servizio dovranno trascorrere 35 giorni per consentire eventuali ricorsi da parte dei soggetti partecipanti alla gara non vincitori. Il nuovo servizio prevede l’avvio della raccolta differenziata su tutto il territorio comunale – con conseguente riduzione dei rifiuti da smaltire in discarica – e, in via sperimentale, il servizio di raccolta “porta a porta” nel quartiere di Parco Leonardo.
Naturalmente, così come previsto nel capitolato del bando di gara, il nuovo gestore del servizio è obbligato ad assumere alle proprie dipendenze tutti i dipendenti della Fiumicino Servizi S.p.A., mantenendo lo stesso contratto di lavoro di categoria che fino ad oggi ha regolato il loro rapporto con la Fiumicino Servizi. – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Gino Percoco – Nei prossimi giorni avvieremo una campagna di informazione agli utenti sulle modalità di gestione del nuovo servizio, invitando tutti i cittadini a collaborare affinché la differenziazione dei rifiuti raggiunga i risultati sperati.”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli