17 ottobre 2017

Rifiuti, degrado incontrastato al Villaggio

“Volevo documentare il grado di sporcizia che riscontro davanti alla mia abitazione al villaggio dei pescatori a Fregene, nel piazzale antistante il grande parcheggio – fa notare Roberto Porzia –  Non solo non viene fatta regolare raccolta dalla Fiumicino Servizi, ma i cassonetti sono uso quotidiano dello scarico di tutti gli stabilimenti con relativi ristoranti della zona, lasciando essendo stracolmi in terra di tutto dai mobili a frigoriferi, avanzi di pesce e potrei fare un elenco lunghissimo. Per non parlare della puzza che emanano e della vergogna per chi ci abita. Certo che chi viene solo la domenica forse non se ne cura ma seguita a sporcare. Poi chiedo ma i ristoranti non dovrebbero avere una propria raccolta e non utilizzare i cassonetti di strada? Ho avvisato di questa vergogna la Fiumicino Servizi, il Messaggero e il Tempo, sperando di riuscire ad avere un riscontro che porti a modificare questo stato, ma non per un sabato e domenica ma per sempre come dovrebbe essere, visto che si paga regolarmente questo servizio”. A questo punto non resta che sperare ad un controllo più serrato in questo senso da parte degli uomini della Polizia Locale, perché altrimenti la situazione non può che peggiorare ad oltranza.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli