23 ottobre 2017

Rifiuti, diffida del Comitato

“In particolare per l’organico – sottolineano i membri del Comitato –  riservandoci di dare corso alle azioni di tutela nelle sedi opportune nel caso che la situazione denunciata non venga eliminata. Pagherà lui eventuali danni, non certo noi Cittadini. Ma poichè oltre a protestare, a controllare, riteniamo sia anche un dovere proporre soluzioni, abbiamo anche protocollato e trasmesso ufficialmente all’Amministrazione un documento di linee guida per l’introduzione della raccolta differenziata porta a porta nel Comune, redatto dai comitati di Fiumicino e Passoscuro, che propone una strategia di approccio al problema, basata sia su una macro analisi territoriale, sia sui volumi previsti e che delinea uno scenario di minor costi per il comune che è di circa 2 Mln di Euro/anno”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli