22 settembre 2017

Rifiuti, Passoscuro Resiste scrive al Sindaco

“Caro Sindaco, un balzo al cuore ci ha scosso quando abbiamo letto i titoli degli articoli sul suo intervento post-vertice Clini-Polverini-Zingaretti-Alemanno. “Discarica a Pizzo del Prete, il “No” del sindaco Canapini”; “Rifiuti: sindaco Fiumicino, contrari a Pizzo del Prete e non ci sono tempi per verifiche”. E via discorrendo. Caspita, un nuovo paladino anti-discarica! Vuoi vedere che scenderà in piazza insieme a noi, bello nella sua fascia tricolore, il 31 marzo, al grido di Pizzo del Prete non si tocca? Poi abbiamo sorvolato i titoli e abbiamo letto bene le dichiarazioni negli articoli. Caro Sindaco, insomma, ma quando mai qualcuno ha pensato che Pizzo del Prete potesse essere scelto per fare la famigerata “discarica provvisoria”? E poi, troppo facile essere contrari ad una discarica di tal quale. Come si dice a Roma? Semo bboni tutti. Le discariche di tal quale sono illegali, vorremmo vedere. Senza contare che ce l’aveva già detto a fine maggio 2011, con quella mozione antidiscarica approvata dalla maggioranza del consiglio comunale. Quella in cui vi rifiutaste di inserire anche il no all’inceneritore, si ricorda? Insomma, ci dica qualcosa di nuovo. Ritiri la delibera 111/2008, per esempio, ci dica che è contrario anche a un eventuale impianto di “termovalorizzazione”. Ma davvero, stavolta, non come a dicembre, con quella sorta di sospensione in attesa della telefonata della Polverini. Che se poi la Polverini ci chiede di piazzare un bel comignolo cancerogeno, magari dal nome roboante degno dell’astronave di Star Trek, che gli diciamo? Glielo diciamo che non ce lo vogliamo, a distruggere il nostro territorio e a compromettere per decenni la salute nostra e dei nostri figli? Se ci chiede di stoccare migliaia di tonnellate di eco balle, glielo diciamo, che se le può tenere a casa sua? Ci stupisca, caro Sindaco, dopo il “no alla discarica” ci dica anche quello che ci interessa veramente, e cioè un bel “no all’inceneritore” (con qualsiasi nome lo si chiami) e a tutte le soluzioni tecnologiche legate all’incenerimento. Davvero”. CRZ Passoscuro R-esiste.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli