19 novembre 2018

Rifiuti, quando la realtà supera l’immaginazione

Pensavamo di aver visto tutto: divani, televisioni, frigoriferi. Non era vero, mancava per completare il salotto il pianoforte e per i servizi la tavola da stiro. Ieri queste lacune sono state colmate: in via Agropoli è stata donata la tavola da stiro, il ferro e lo “stira e ammira” bisogna portarli da casa; nella campagna di Maccarese, invece, la gentile concessione del pianoforte.

Ferro da stiro via agropoli ok

“La realtà supera la nostra immaginazione – commenta Giuseppe Miccoli –  non so se ridere o piangere, degrado assoluto anche ieri uno scarico purtroppo le nostre campagne non sono più patrimonio della nostra umanità allo sbando. Questa immondizia sul territorio vi rimarrà e verrà dispersa continuando a inquinare. Non sarebbe pensabile da parte del Comune una raccolta speciale permanente dei rifiuti? Dove c’è sporco e degrado gli incivili continuano, dove regna pulito e controllo lo si fa un po’ meno. Poveri noi sepolti dalla nostra inciviltà”.

Pianoforte particolare

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli