17 ottobre 2017

Rifiuti, scaricar è bello sul lungomar

Scarico 1

Lungomare di Levante, davanti alla stradina sterrata che porta sulla ciclabile. I mastelli sono quelli dell’Alba Chiara, l’unica spiaggia che non dispone di Ecobox perché in quel punto gli automezzi dell’Ati non possono passare a fare il ritiro (anche se è stato chiesto dal gestore un piccolo spazio 2×3 metri del parcheggio del Coqui ai Federici per ricavarlo lì).
È uno dei punti caldi degli scarichi dei rifiuti, in particolare di notte i “furbetti del sacchettino” si scatenano e lasciano di tutto in quella bell’angoletto isolato. In genere lo fanno di notte ma questa signora, residente tutto l’anno nel centro balneare, trova del tutto naturale farlo in pieno giorno, intorno alle 15.30. E rischia perché mentre candidamente scarica i sacchetti dall’auto riceve una raffica di improperi da chiunque si trovi a passare. Ora la targa è a disposizione della Polizia locale che farà i suoi accertamenti per verificare perché la signora scarica per strada.

Scarico 2

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli