22 settembre 2017

Rifiuti Zero invita Zingaretti

“Apprendiamo dalla stampa che una mozione del PDL alla Provincia di Roma che sostanzialmente ribadiva il No a Pizzo del Prete, Pian dell’Olmo, Valle Galeria, non è stata votata dalla maggioranza – dice Marcello Giuliacci del Comitato –  Questa scelta ci lascia stupefatti visto che è oramai opinione prevalente che tutti i famosi 7 siti, individuati dalla Regione Lazio nel famoso documento di Analisi Preliminare di individuazione di aree idonee alla localizzazione di discariche per rifiuti non pericolosi nella Provincia di Roma del 30 Giugno scorso, sono assolutamente inidonei ad ospitare discariche; in particolare, su Pizzo del Prete, non possiamo dimenticare la posizione dell’Ass. M. Civita, che in occasione di una assemblea pubblica proprio a Pizzo del Prete aveva definito il sito non idoneo ad ospitare discarica e/o inceneritore, dal punto di vista ambientale, paesaggistico, archeologico, ed agricolo. Così come condividiamo il contenuto della mozione approvata dalla maggioranza in Provincia, che ribadisce che le discariche devono essere fatte a norma di legge, nel rispetto dei cittadini e dell’ambiente, e che non è assolutamente possibile gettare rifiuto non trattato, in discarica, condividiamo anche la necessità azzerare lo studio della regione che ha individuato i 7 siti, che comprende Pizzo del Prete, sottraendo questi luoghi alle disponibilità del Commissario Sottile, per il presente e per il futuro. Analogamente a quanto sostenuto in precedenza con l’amministrazione e con le forze politiche di Fiumicino, chiediamo che su questo argomento non si facciano giochetti elettorali. Chiediamo chiarezza; come chiediamo fatti e non parole all’Amministrazione di Fiumicino che sulla raccolta differenziata non ha ancora messo in campo alcuna azione concreta, chiediamo pubblicamente al Presidente Zingaretti di confermare o smentire ufficialmente la posizione dell’Assessore Civita su Pizzo del Prete, chiediamo che anche la Provincia si pronunci in modo non ambiguo su questo sito. Abbiamo invitato il Presidente Zingaretti, assieme a molte altre personalità istituzionali, all’assemblea pubblica che si terrà il 30 Giugno a Pizzo del Prete, presso l’Agriturismo “Casale del Castellaccio”, per fare il punto della situazione assieme ai Sindaci del comprensorio”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli