22 ottobre 2017

Biogas, Rifiuti Zero, “passo importante”

“È un passo importante che crediamo l’Amministrazione dovrà  manifestare nelle forme dovute direttamente al  Ministro Clini e al Prefetto Sottile – dice Rifiuti Zero –  Cittadini ed amministratori di Fiumicino scelgono di non ospitare impianti che possano in una qualche misura nuocere alla salute e all’ambiente, un ambiente già gravemente compromesso per la presenza dell’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci. Questo è il significato che diamo al voto, un NO secco al mega impianto a biogas che l’AMA vorrebbe localizzare a Maccarese, e per il quale ringraziamo tutti i consiglieri, convinti che il confronto democratico fra Cittadini e Comune, anche quando è serrato e vivace, sia l’unico percorso capace di garantire gli interessi della collettività. È necessario comunque che l’amministrazione continui a sostenere le scelte di qualità che Fiumicino merita ed è per questo che riteniamo indispensabile che vengano avviate tutte le procedure necessarie per poter monitorare lo stato della qualità dell’aria, dell’acqua, del suolo e del sottosuolo, in modo da poter provvedere alle necessarie misure di mitigazione del rischio sanitario”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli