26 settembre 2017

Rio Tre Denari e dune Passoscuro, scontro Poggio – Califano

Rio Tre Denari e dune Passoscuro, scontro Poggio – Califano

La presenza un po’ ovunque su tutto il territorio comunale di discariche a cielo aperto è un tema che finisce spesso per essere occasione di scontro tra maggioranza e opposizione in Consiglio comunale. Questa volta, a sferrare l’attacco è il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Federica Poggio: “Ho personalmente effettuato un sopralluogo sulle dune di Passoscuro e sul fosso dei Tre Denari dove l’associazione Passoscuro R-esiste e diversi cittadini hanno denunciato l’ennesima presenza di discariche a cielo aperto in alcune delle aree di maggior pregio naturalistico del nostro Comune. Si tratta purtroppo di un problema non nuovo, sollevato a più riprese anche da altri comitati, Crescere Insieme e Passoscuro nel Web, e che a dispetto delle tante promesse e dei buoni propositi di questa amministrazione sembra non poter essere nemmeno arginato. Continuiamo a sentir parlare di rilancio del turismo, di sfruttare le nostre potenzialità, di matrimoni sulla spiaggia e poi uno dei tratti più belli del nostro Comune è preda di accampamenti abusivi e tendopoli d’estate e trasformato in una discarica ambulante in inverno. Tutto questo mentre le nostre coste, mangiate dall’erosione e falcidiate dai rifiuti, muoiono. Ci inviano a casa decine e decine di lettere nelle quali il sindaco Montino, di suo pugno, ci spiega come si debbano convogliare le acque bianche per evitare gli allagamenti e poi troviamo discariche che ostruiscono canali di bonifica e fossi con il rischio che un pesante acquazzone possa mandare tutto in tilt. La città è stanca. Tutti noi siamo stanchi. Dopo due anni di parole è forse arrivata l’ora di cominciare a pedalare sul serio. Lasciamo gli ordini del giorno sulla pace nel mondo e gli impegni contro la bomba nucleare a chi di dovere. Noi concentriamoci sui problemi ordinari. Se non siamo capaci nemmeno a risolvere queste piccole cose, come possiamo pensare ad altro?”. 
La replica alla Poggi è arrivata a stretto giro di posta dal Presidente del Consiglio Comunale, Michela Califano:  “A proposito di pedalare, inviterò presto la consigliera Poggio a pedalare insieme sulle piste ciclabili inaugurate dal sindaco Montino nel nostro territorio. Come forse ricorderà anche la capogruppo di Forza Italia, le discariche nel Comune di Fiumicino ci sono sempre state e noi, come Amministrazione, ci siamo da subito attivati per eliminarle, anche se è difficile combattere contro l’inciviltà di alcune persone. Proprio stamattina ho fatto un sopralluogo insieme all’assessore all’Ambiente Cini sulle dune di Passoscuro. Abbiamo constatato la presenza di sacchi di plastica e rifiuti sparsi, non molti a dire la verità, e già da domani abbiamo convogliato la ditta per rimuoverli. Dalla consigliera Poggio, piuttosto che continuare a fare denunce copia e incolla stagionali, mi aspetto che contribuisca insieme a tutti a un’opera di sensibilizzazione della cittadinanza per contrastare l’abbandono incondizionato di rifiuti sul territorio. Da sempre abbiamo prestato grande attenzione alle dune di Passoscuro, ricadenti in area 1 della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, dove, dopo anni di abbandono, abbiamo effettuato con regolarità la vagliatura a mano. E lo dimostra il fatto che alla recente 7a edizione del Censimento Nazionale del Fondo Ambiente Italiano, I Luoghi del Cuore, le dune di Passoscuro si sono piazzate al 1° posto nel Lazio e al 2° in tutta Italia”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli