25 settembre 2017

Roma-Fiumicino, apre la complanare

“Questo intervento – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – permetterà di completare e rendere pienamente funzionale l’intera viabilità accessoria all’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino per l’adeguamento del sistema viario Roma–Fiumicino litorale a servizio del polo espositivo, rappresentato dalla ‘Nuova Fiera di Roma’, oltre a rispondere all’esigenza di realizzare un veloce collegamento per il traffico proveniente dal Comune di Fiumicino e dalle aree residenziali e commerciali, in direzione del Grande Raccordo Anulare e del centro di Roma”. Il nuovo tratto è costituito da un senso unico di circolazione, in direzione Roma, a due corsie (una per la marcia normale e una per il sorpasso). L’asse viario, lungo circa 1,3 km, ha inizio da via delle Arti, nel comune di Fiumicino, mediante una rotatoria circolare e, costeggiando il percorso dell’autostrada Roma–Aeroporto di Fiumicino “Leonardo Da Vinci”, raggiunge la seconda rotatoria posta in corrispondenza dell’intersezione con la Complanare Est, già in esercizio, in prossimità di Via Cristoforo Sabbadino. La stessa rotatoria è predisposta per il futuro innesto con la strada di collegamento con la stazione F.S. “Nuova Fiera di Roma” e con la viabilità locale esistente. I lavori di realizzazione del nuovo tratto hanno richiesto un investimento di 3 milioni di euro, interamente finanziati dalla Regione Lazio, mentre l’importo complessivo della viabilità accessoria, cofinanziato per un terzo dall’Anas e per la restante quota dal Comune di Roma, è risultato pari a oltre 93 milioni di euro.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli