19 settembre 2017

Roma-Linate, anche esasyjet

Il vettore comincerà a operare sulla tratta probabilmente nelle prossime settimane e con la flotta di Airbus A319, concentrando i voli nelle fasce orarie di mattino e sera, quelle più richiesta dall’utenza business. La novità lascia prevedere una diminuzione dei prezzi, anche se easyJet non ne ha quantificato l’entità. “Crediamo che i nostri servizi verranno apprezzati dai viaggiatori della Linate-Fiumicino – ha detto Frances Ouseley, direttore per l’Italia del vettore inglese – easyJet ha dimostrato più volte che entrare in un nuovo mercato significa promuovere la concorrenza, abbassando le tariffe e consentendo a sempre più persone di viaggiare”. Contro la decisione dell’Antitrust, già avallata da una sentenza del Tar, Alitalia prepara il ricorso al Consiglio di Stato, sostenendo che di fatto, il monopolio sulla tratta non esisteva e la concorrenza era rappresentata dai treni ad alta velocità. Un altro ricorso in preparazione è quello di Meridiana-Air Italy, il vettore che, così come Vueling, Livingstone e Ryanair, aveva presentato un’offerta per acquisire i preziosi slot e che ora contesta la legittimità dell’assegnazione della tratta a easyJet.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli