14 dicembre 2017

S.Giorgio Pallavolo, vinto ricorso al Tar

L’associazione sportiva dilettantistica San Giorgio Pallavolo, con il patrocinio dell’avvocato David Giuseppe Apolloni, del prof. avv. Salvatore Menditto e dell’avv. Andrea Maestri, ha ottenuto davanti al Tribunale amministrativo del Lazio l’annullamento della determinazione dirigenziale del Comune di Fiumicino n. 225 del 21 settembre 2016 con la quale l’amministrazione aveva escluso la società dalla possibilità di usufruire delle palestre della scuola Marchiafava di Maccarese e San Giusto di Fregene. L’associazione potrà usufruire delle strutture comunali anche per il biennio 2016-2018. “L’esclusione della San Giorgio disposta dal Comune per non aver inserito nell’istanza di partecipazione la fotocopia del documento d’identità del legale rappresentante – spiegano gli avvocati – era assolutamente illegittima ed irragionevole. L’amministrazione, come giustamente rilevato dal TAR, doveva ritenere ammissibile la domanda promossa dalla società applicando il principio del cd. soccorso istruttorio”.
“È auspicabile – proseguono gli avvocati Apolloni, Menditto e Maestri – che il Comune ottemperi alla sentenza anche alla luce dell’accordo già raggiunto dalla nostra assistita con le altre società per l’utilizzo delle strutture comunali”.
Una soddisfazione, quella dei procuratori della società, che va oltre il successo giudiziario ottenuto davanti al Tribunale Amministrativo. “La San Giorgio rappresenta un’eccellenza del nostro territorio, a cui tutti noi dobbiamo essere grati, per l’importante opera di aggregazione che svolge tra i giovani di Fregene e Maccarese”, dichiarano i legali.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli