20 ottobre 2017

Salvati dai Vigili 20 cani abbandonati

Il blitz dei vigili è scattato dopo che nella zona circostante si erano verificati strani episodi, come il ritrovamento a fine luglio di 13 carcasse di pecore nel canale dei Collettori. Ma tutta la zona era sotto osservazione visti i continui scarichi sulla strada di montagne di rifiuti, soprattutto calcinacci ed eternit. Superati i quali i vigili, al loro arrivo nel terreno confinante con la pista dell’aeroporto, si sono trovati davanti una ventina di cani abbandonati e denutriti. Per la maggior parte dei casi maremmani, cani da caccia, setter e cuccioli, tutti in stato di abbandono. A terra, accanto a loro, le carcasse di alcune pecore di cui i cani si erano nutriti. Altra macabra scoperta, in mezzo al campo un cane impiccato, nel linguaggio dei pastori sardi un chiaro avvertimento agli estranei di tenersi alla larga. Sul posto sono immediatamente intervenuti i veterinari della Asl che hanno provveduto a portare gli animali all’Hotel Cani e Gatti, convenzionato con il Comune di Fiumicino, dove sono stati curati e nutriti. Le indagini ora si sarebbero concentrate su di un pastore, svanito nel nulla, che dovrebbe essere il proprietario dell’area e di tutti gli animali, pecore comprese.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli