22 settembre 2017

San Giusto, Graux chiede sicurezza stradale

La maggiore criticità, pur riscontrando ultimamente la presenza di un vigile urbano – scrive Graux – è l’arrivo simultaneo di molte automobili facendo diventare impossibile il normale camminamento sulla strada, rischiando molte volte anche il sinistro tra auto o peggio l’investimento di pedoni. Bisogna trovare subito una soluzione, magari con una transenna temporanea ante strada facendo entrare a piedi tutti come uscire con tranquillità (tralasciando chiaramente i portatori di handicap e bus). Altrimenti verificare la possibilità di un divieto di fermata sul lato destro di autoveicoli, predisponendo un parcheggio regolato su via Recco, verificando altresì, che il lunedì vi è il mercato locale e quindi l’aspetto viabilità è ancora più difficoltoso”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli