22 ottobre 2017

Scarabello si sfila dagli autosospesi

“Ho appreso che il mio nome appare insieme a quello dei colleghi sottoscrittori del documento di autosospensione diramato nei giorni scorsi – dice Scarabello – A tale proposito intendo chiarire di aver protocollato in data 27 Giugno, ultimo scorso, una nota per il Presidente del Consiglio Comunale informandolo che per problemi personali sarò costretto ad assentarmi e, quindi, non poter far fronte agli impegni derivanti dal mandato sino a settembre. Con questo non è detto che io sia d’accordo con la realizzazione della discarica, al quale sono esattamente contrario ma, bensì favorevole al termovalorizzatore con la raccolta differenziata porta a porta”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli