22 settembre 2017

Scarrabili, Graux: continuare anche nel 2011

“Altresì mi preme ricordare che sarebbe auspicabile che la Direzione Generale e il Sindaco si facessero promotori del servizio di massima informazione sul territorio magari con adesivi da applicare sopra i cassonetti con scritto le modalità e i luoghi del conferimento con annesse anche le sanzioni per chi sporca. Questo con lo spirito di creare una sempre maggiore sensibilità per la cura del proprio territorio. Bisogna programmare anche il potenziamento dei centri di raccolta esistenti che dovrebbero nel futuro essere l’inizio di un conferimento adeguato ai tempi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli