19 settembre 2017

Scavi, come e quando?

Scavi, come e quando?

La copertura degli scavi per la riparazione dei servizi sotterranei continua a essere una nota dolente di Fregene. Spesso eseguiti alla meno peggio o, come nella foto, dimenticati da diversi mesi. Questo di viale Castellammare è un caso limite. Dimenticato per qualche motivo ben oltre i tempi classici di attesa per questo tipo di intervento, è passato tanto di quel tempo che gli stessi esercenti non ricordano neanche più con esatezza da quanto quel cumulo di porfido è lì davanti a loro, ma il problema è molto più esteso, considerato il numero impressionante di scavi che si continuano ad effettuare per la riparazione di perdita d’acqua, linee telefoniche guaste e via dicendo in tutta Fregene. E se la qualità delle coperture già lascia a desiderare quando richiede solo una gettata d’asfalto, il risultato è purtroppo il più delle volte ancora peggiore nel caso della copertura in porfido dei marciapiedi di viale Castellammare, dove il più delle volte si nota una netta differenza tra la pavimentazione originale e quella successiva.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli