21 ottobre 2017

Scoppia un incendio, panico a Focene

Le lingue di fuoco sarebbero partite da una roulotte che stazionava a lato della strada, dove all’interno non c’era nessuno dato che il proprietario, un cittadino bulgaro, è deceduto circa un mese fa. “Non escludiamo un atto vandalico – dicono i residenti – perché nei giorni scorsi ignoti avevano rubato una bici legata alla roulotte con una catena”. Le fiamme hanno poi avvolto anche delle bombole di gas e hanno iniziato a lambire la vicina macchia mediterranea, dato che la zona confina con la recinzione dell’Oasi di Macchiagrande. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco, e grazie a loro la situazione è tornata alla normalità. Del cittadino bulgaro, invece, non resta nemmeno la roulotte, ma nessun incendio lo potrà mai cancellare dal cuore degli abitanti di Focene.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli