21 settembre 2017

Scritte contro Gonnelli

“Quello che è accaduto è un episodio assolutamente deplorevole. La campagna elettorale e la tensione politica non può giustificare un gesto di tale gravità, sia per i contenuti delle scritte, sia, soprattutto, perché le stesse sono comparse sui muri della scuola Baffi di Maccarese e, cosa gravissima e vergognosa, del cimitero di Focene. Mi chiedo come si possa arrivare a violentare in questo modo delle strutture che rappresentano l’uno il futuro dei giovani, l’altro la memoria dei nostri cari. C’è qualcuno che non ha rispetto né per le scuole, né per le persone che vanno a ricordare i propri cari. Qualcuno che, in un momento di demenza politica, ha derogato anche al rispetto. Una campagna elettorale non può prendere questi toni”, lo dichiara il candidato Sindaco per la coalizione di centrodestra Mauro Gonnelli.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli