17 novembre 2018

Scuola, anno nuovo e vecchi problemi

È ufficialmente iniziato il nuovo anno scolastico e con esso è ripartito anche il caos davanti al plesso di Fregene. Il periodo delle vacanze, che è servito a rigenerare gli alunni, non è stato utilizzato dall’amministrazione comunale per predisporre tutte quelle misure necessarie per evitare di vivere scene di ordinaria follia come gli anni scorsi. Per questo l’area in prossimità davanti alla scuola, vista anche l’assenza della Polizia Locale, è tornata ad essere terra di tutti e di nessuno. Auto in sosta selvaggia e in doppia fila, bici contromano. Una situazione del genere non garantisce la sicurezza degli alunni. Insomma, niente di nuovo. L’unica cosa cambiata è che siamo nell’anno scolastico 2018/2019, mentre i problemi sono sempre quelli noti a tutti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli