20 settembre 2017

Scuole e stazioni più sicure con i volontari

Scuole e stazioni più sicure con i volontari

Una nuova convenzione per affrontare il tema della sicurezza sul territorio è stata firmata dal Comune di Fiumicino con le due sezioni dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri di Fiumicino e Palidoro. Ieri mattina la presentazione ufficiale dei servizi offerti alla presenza del sindaco di Fiumicino Esterino Montino, del delegato alla Sicurezza e Legalità Raffaele Megna e dei rappresentanti delle due associazioni. “È un lavoro davvero importante e prezioso quello messo in atto dai nostri volontari perché vanno ad agire nelle varie località svolgendo attività di vigilanza e pattugliamento – spiega il sindaco Esterino Montino- In totale saranno circa 80, 54 a Fiumicino e una trentina nel nord del Comune, le persone impegnate sul campo. Voglio quindi ringraziare la sezione ‘Marandola’ di Fiumicino e la sezione ‘Salvo D’Acquisto’ di Palidoro per il lavoro che stanno svolgendo e che svolgeranno in futuro. Gli interventi possono essere modificati al variare delle esigenze e delle emergenze che la Polizia Locale e le Forze dell’Ordine segnaleranno”. “I volontari saranno impegnati sia nella parte sud che a nord del territorio che, quindi, verrà interamente coperto dai servizi che abbiamo integrato a quelli già attivi in passato –aggiunge il delegato alla Sicurezza e Legalità, Raffaele Megna –. Nel periodo estivo, quando le scuole sono chiuse, concentreremo il servizio delle due associazioni nelle zone e località a vocazione turistica. Non abbiamo alcuna pretesa di sostituirci alle forze dell’ordine alle quali compete chiaramente l’ordine pubblico e la sicurezza. I volontari rappresentano un occhio in più sul territorio, svolgono una funzione da deterrente e sono un ulteriore punto di riferimento per i cittadini”. All’ Associazione Nazionale Carabinieri “Salvo D’acquisto” (Palidoro) spetta la vigilanza all’entrata e all’uscita dei bambini davanti alle 8 scuole elementari delle località di Passoscuro, Palidoro, Torrimpietra, Aranova, Testa di Lepre, Tragliatella, Tragliata; la vigilanza presso la Stazione ferroviaria di Palidoro su due turni (mattina e pomeriggio) al fine di limitare il fenomeno dei furti sulle auto dei pendolari e fenomeni di vandalismo, la vigilanza durante alcune ore della mattina e del primo pomeriggio nel complesso denominato Granaretto sulla via Aurelia. Saranno circa 30 i volontari impegnati. L’Associazione Nazionale Carabinieri “Marandola” di Fiumicino, invece, ha i seguenti incarichi: vigilanza all’ entrata e all’uscita dei bambini davanti le scuole elementari delle località di Fregene, Maccarese, Focene, Fiumicino- Isola Sacra; pattugliamento a piedi e/o in auto nella zona di Fiumicino, in particolare Passo della Sentinella, Lungomare della Salute, Via Torre Clementina, sale giochi; vigilanza, presso il Parco di Villa Guglielmi negli orari di frequentazione dell’area; vigilanza presso la Stazione ferroviaria di Maccarese su due turni (mattina e pomeriggio) al fine di limitare il fenomeno dei furti sulle auto dei pendolari e fenomeni di vandalismo. Saranno 54 i volontari impegnati.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli