20 settembre 2017

Senza miele d’eucaliptus

“Era prevedibile che gli eucaliptus dopo aver perso le foglie l’anno scorso grazie alla psilla lerp hanno preferito rifare le foglie che i boccioli di fiori, a danno di produzione di miele – sottolinea Bortolin – L’apicoltore a questo punto si trova senza reddito e le famiglie d’api da nutrire per far superare l’inverno alle famiglie. Se non ci sarà da parte della Regione Lazio un aiuto per calamità naturale per aiutare gli apicoltori per il mancato raccolto d’eucaliptus penso che sarà difficile che le api e l’apicoltura possano continuare a esistere. Voglio aggiungere che è da 32 anni che faccio l’apicoltore e non è mai successo di vedere gli eucaliptus senza fiori come quest’anno”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli