20 settembre 2017

Sestri Levante, rifiuti da record

“Ci hanno chiamato  – spiegano – perché  l’ammasso di cartoni vuoti era ammucchiato sopra il cassonetto impedendo l’operazione di svuotamento. Sono dovuti intervenire altri operatori per scansare il tutto. Sui cartoni abbiamo trovato l’indirizzo della casa (un’abitazione a pochi metri dal cassonetto, ndr). Ora non c’è nessuno ma è chiaro che ai proprietari verrà inflitta una multa che sarà anche pesante”. Tutto può essere, magari questi signori ancora ignorano quello che la ditta o chiunque altro abbia seguito il lavoro gli ha combinato, chiunque sia stato non è possibile che lo abbia fatto in buona fede. Sarà stato un colpo di sole?

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli