20 settembre 2017

Sicurezza, chiesti altri 22 vigili

 

Il comune di Fiumicino si estende su una superficie di 222 Kmq, strutturata territorialmente in 14 località: Isola Sacra, Fiumicino Paese, Parco Leonardo, Le Vignole, Focene, Fregene, Maccarese, Passoscuro, Palidoro, Torre in Pietra, Aranova, Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella. La popolazione residente risulta in costante crescita dal 1992, anno di istituzione del Comune, passando da n. 41.946 agli attuali circa n. 70.697 abitanti, tra cui è rilevante un flusso migratorio che ha raggiunto nell’anno 2009 quota di 7411 unità con la presenza della comunità straniera più numerosa quella rumena di n. 4080 residenti. L’amministrazione comunale negli ultimi anni ha attivato sempre più frequentemente azioni volte a prevenire fenomeni di asocialità, a recuperare soggetti a rischio sociale, a contrastare fenomeni di microcriminalità, degrado urbano ed ambientale. Per questo sviluppa una costante concertazione con le Forze dell’Ordine presenti sul territorio (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, ecc) ed una collaborazione con le associazioni di volontariato e le parrocchie.Tra la cittadinanza è sempre più crescente il bisogno di sicurezza percepita e di prossimità delle istituzioni nonché una migliore vivibilità del territorio comunale. L’aumento della popolazione residente, la costruzione del nuovo porto turistico, la presenza dell’aeroporto, il flusso turistico stagionale e la presenza dei due grandi centri commerciali “Parco Leonardo” e “Market Da Vinci” comportano un notevole aggravio di traffico sulle infrastrutture viarie esistenti aumentando notevolmente il rischio incidenti sulle strade. pertanto il comune di Fiumicino ritiene importante e necessario proseguire nelle azioni intraprese, apportando i dovuti miglioramenti ed ampliamenti rispetto a quanto realizzato alla luce della normativa intervenuta, al fine di soddisfare tali bisogni latenti od espressi dalla comunità locale. A tal fine, avendo la Regione Lazio pubblicato, ai sensi della Legge Regionale 5 luglio 2001 n. 15 e s.m.i., il bando per la presentazione delle domande di contributi da parte dei Municipi della Città di Roma e Comuni per la realizzazione di interventi volti a favorire un sistema integrato di sicurezza nell’ambito del territorio regionale  il comune di Fiumicino ha elaborato per la partecipazione il progetto “Sistema Integrato di Sicurezza”, che coinvolge più aree dell’Amministrazione quali la Polizia Locale e l’Area Socio Sanitaria.  Con questo si vuole promuovere servizi innovativi e di interscambio operativo e informativo tra il Corpo della Polizia Locale e le altre Forze dell’Ordine, mediante l’utilizzo della tecnologia. Nel progetto, inoltre, rientra l’aumento del numero degli addetti alla Polizia Locale. Infatti è previsto l’inserimento di 22 unità per tre mesi, nei periodo di alta stagione, per una spesa di 173.232,80 euro.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli