20 settembre 2017

Sicurezza, De Vecchis chiede Tavolo locale

Lo dice il consigliere comunale Pdl William De Vecchis, che aggiunge. “ Sul nostro territorio operano più di 300 uomini, un numero dopo tutto soddisfacente. Quello che però risulta chiaro ed evidente è la mancanza di una cabina di regia unica. Fiumicino non può sedersi dietro i tavoli provinciali come qualsiasi altra Provincia di Roma. Nel nostro Comune transitano quotidianamente quasi 200mila persone. Serve un coordinamento locale che possa bypassare il problema degli organici sempre più ristretti e organizzare indagini e pattugliamenti per ridurre al minimo i casi di micro-criminalità. Con il Presidente del Consiglio Comunale, Mauro Gonnelli, negli ultimi anni abbiamo più volte stimolato l’amministrazione e le autorità maggiormente competenti, anche con azioni eclatanti, sulla necessità di questo tipo di interventi. Ora non è più prorogabile. È urgente convocare immediatamente un tavolo locale per la sicurezza”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli