20 settembre 2017

Sicurezza stradale, a chi rivolgersi?

ho avuto modo di avvicinarla e di parlarle del pericolo per la sicurezza stradale rappresentato dalla mancanza della segnaletica verticale all’ovale di viale della Pineta. “I cittadini hanno il diritto – dovere di segnalare situazioni come queste – fu la sua risposta – ne prendo atto e mi attiverò perché venga presto risolta”. Sebbene l’intento della mia lettera non sia polemico, non posso però non rilevare come dalla cena ad oggi ancora non sia stato preso alcun provvedimento, mentre su quell’aiuola spartitraffico si moltiplicano i segni dei pneumatici delle auto che ci finiscono dentro. Eppure il rischio in quel punto è reale, soprattutto di notte, e questo ormai in prossimità delle prime giornate di primavera che porteranno tanta gente sul litorale moltiplicando i rischi che possa accadere qualcosa di brutto. In tutta onestà, speravo che una segnalazione al primo cittadino, seppur fatta a voce, fosse sufficiente a sbloccare la situazione ma evidentemente non è così, allora le chiedo, a chi mi devo rivolgere? E già che siamo in argomento, chi sono i responsabili della manutenzione dei marciapiedi dello stesso viale infestati in più parti dalle erbacce? Chi deve rimuovere i rami di pino caduti ormai da mesi e ancora lì abbandonati ai margini della strada? E a proposito di alberi, a chi spetta la messa in sicurezza dei molti pini che incombono pericolosamente sul viale? Se non è sufficiente rivolgersi alla sua persona, le sarò grato se vorrà fornirmi gli indirizzi cui indirizzare le mie segnalazioni per vedere soddisfatti quei diritti/doveri che lei stesso ha invocato per noi cittadini”.

Erminio Carniel

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli