22 settembre 2017

Soggiorni estivi per anziani

Ad organizzarli è l’amministrazione comunale di Fiumicino, che ha previsto alcuni requisiti di partecipazione: residenza nel comune di Fiumicino, autosufficienza del partecipante sotto il profilo sanitario, età minima di 55 anni per le donne e 60 anni per gli uomini. Gli ammessi al soggiorno sono tenuti al pagamento di una quota di partecipazione, in relazione alla fascia di reddito: 206,58 euro per gli utenti con ISEE fino a 9.296,22 Euro, 309,87 euro per gli utenti con ISEE tra 9.296,23 e 12.911,42 Euro, intero costo del soggiorno per gli utenti con ISEE superiore a 12.911,42 euro. Tutte le informazioni sulle modalità di pagamento verranno fornite dall’Area Socio-Sanitaria al momento della presentazione della domanda di partecipazione, che dovrà essere consegnata entro il 12 luglio. Le domande dovranno essere redatte sul modulo a disposizione presso l’Ufficio del Servizio Sociale, in via degli Orti 14 (tel. 06.65210635– 06.65210692), nei giorni di martedì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. Alla domanda devono essere allegate la dichiarazione sostitutiva da compilare presso i Caf convenzionati con il Comune e la scheda compilata dal medico curante che attesti l’autosufficienza del richiedente. L’elenco dei Caf e le schede per il medico sono disponibili presso gli uffici di Fiumicino, Fregene (tel.06.6560360) e Palidoro (tel. 06.61697967).

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli