21 ottobre 2017

Sorrisi d’Estate il 31 luglio con “La buca”

Sorrisi d'Estate il 31 luglio con "La buca"

Venerdì 31 luglio, nel cortile della Casa della Partecipazione, primo appuntamento della rassegna “Sorrisi d’Estate”, organizzata dall’associazione L’Albero e nel programma di Metropolitana Fiumicino Estate, con il film “La buca”. Una favola scanzonata e leggiadra, firmata da Daniele Ciprì e con protagonisti Sergio Castellitto e Rocco Papaleo, che rivela la propensione al compromesso del nostro Paese.
Armando è un povero diavolo che ha scontato incolpevole una pena lunga trent’anni. Uscito di prigione cerca conforto nella madre, che in seguito a un ictus non lo riconosce più, e nella sorella, che lo considera adesso persona non grata. Sconsolato si accompagna con un cane che diventa causa e (s)ventura di incontro con Oscar, un avvocato misantropo che vede in Armando l’opportunità di arricchirsi. Senza piangerci sopra, Ciprì realizza una favola ‘animata’ svolta e conclusa sui titoli di testa, che rivelano allo spettatore il ‘lieto fine’ e lo predispongono alla meraviglia. Scanzonato e leggiadro, La buca si fa nondimeno carico di, e critico verso, quella tolleranza per i vizi collettivi che troppe volte sposa il fastidio per le virtù e l’intelligenza degli individui.
Il film sarà preceduto dal corto: “In the Box – V Kocke” di Peter Veverka, durata 6’18 min, un elogio della perseveranza nonostante tutto. Ingresso gratuito.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli