21 settembre 2017

Spareggio, il Fregene va fuori al 94’

Con il 2-2 al Paglialunga, dopo lo 0-0in Sardegna, passa il Latte Dolce Sassari. La partita si era messa subito male, dopo un rigore non dato ai biancorossi, il Latte Dolce passa al 3′, poi il pareggio di Cardinali nel primo tempo e vantaggio di Garat. Nel secondo tempo il Fregene controlla bene la partita, al 92’in contropiede Garat fallisce di un niente il 3-1. Quando sembrava finita la beffa finale al 94′ con un gol su rovesciata che passa sotto il fianco del portiere. Dopo partita scintille in campo con i giocatori biancorossi molto polemici con il direttore di gara.

“Nello sport bisogna accettare tutto – ha commentato Davide Ciaccia – ma un finale del genere è duro veramente. Arbitraggio molto poco lucido, ci è stato negato un rigore nettissimo al primo minuto, poi quelgola tempo scaduto. Se c’era stata una squadra che doveva passare nel doppio turno eravamo noi”.

 “Arbitraggio scandaloso, dall’inizio dell’anno sono successe cose inspiegabili  -coomenta il direttore sportivo Massimo Corinaldesi – Per me è troppo, non posso più accettare questo accettarlo”.

  

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli