20 settembre 2017

Stagione balneare 2014, ci siamo

L’ordinanza comunale stabilisce che l’apertura delle strutture ha inizio alle ore 9 e termina non prima delle 19 e non dopo le 20. Dalle 9 alle 19 è anche l’orario durante il quale devono essere forniti i servizi di assistenza e di primo soccorso. L’ordinanza ricorda anche che il concessionario deve curare la perfetta manutenzione delle aree in concessione fino al mare e che la fascia di arenile di 5 metri dalla battigia deve essere lasciata libera allo scopo di consentire il libero transito. Sugli arenili destinati a spiagge libere attrezzate è vietato il preposizionamento delle attrezzature balneari (lettini, ombrelloni, sdraio) ad esclusione delle cataste dei lettini che dovranno essere rimosse e riposte negli appositi depositi entro e non oltre l’orario della balneazione. I concessionari delle strutture balneari adiacenti i varchi a mare dovranno, inoltre, garantire la fruibilità dei varchi. Per quanto riguarda le iniziative serali, è vietata ogni attività che produca rumore, compresa la riproduzione musicale, dalle 13 alle 16 e dalle 24 alle ore 8 del mattino successivo. Nel periodo compreso tra il 1 luglio e il 31 agosto i divieti osserveranno i seguenti orari: 13-16 e 01.00- 8.00. Altro punto importante riguarda il kitesurf. L’ordinanza recita che questa attività è vietata per tutta la stagione balneare su tutto il litorale del Comune di Fiumicino, con l’esclusione delle aree sotto indicate, dove invece è vietata la fruizione ai bagnanti delle aree a terra e del relativo specchio acqueo antistante:

Zona A – tratto di litorale compreso tra Fregene e Focene per una estensione di 250 m. a partire da 140 m. a sud del confine della struttura balneare denominata “La Perla”;

Zona B – tratto di litorale compreso tra Fregene e Maccarese per una estensione di 250 m. a partire da 195 m. a nord del confine della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano;

Zona C – tratto di litorale compreso tra Passoscuro Palidoro per una estensione di 250 m. a nord di Via Stintino a Passoscuro;

Zona D – tratto di litorale posto a sud del confine nord del Comune di Fiumicino per una estensione di 200 metri a partire da 100 metri a sud del Fosso Cupino.

Per le zona C e D e le attività di Kite surf potranno svolgersi solo dopo il 31 luglio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli