19 ottobre 2017

Stazione Maccarese, un cantiere di lavori notturni

Lavori maccarese 9 k

Gentile redazione, siamo un gruppo di residenti che abitano a Maccarese in via della Muratella. Vorremmo segnalare una situazione che va avanti ormai da diverso tempo specialmente nelle ore notturne. La stazione ferroviaria di Maccarese-Fregene da diverso tempo viene usata come “cantiere” in cui costruiscono o assemblano materiale che viene poi spedito in altri posti. Logicamente in cantiere usano dei macchinari molto rumorosi, tipo bulldozer o una sorta di treno con enormi vagoni. Il tutto è chiaramente visibile dalla strada per chi passa su via della Muratella. Il problema è che in tarda serata partono i lavori, diciamo dopo le 21.00 e vanno avanti quando siamo fortunati almeno fino alle 23.00. Al rumore dei macchinari si accompagna una “piacevolissima” puzza di smog che questi emettono e che ci impedisce di tenere le finestre aperte, il che con l’approssimarsi della stagione calda non sarebbe piacevole. Invece siamo costretti a tapparci in casa per evitare che entri dentro casa la puzza, spesso accompagnata anche da una bella ed evidente nuvola generata quando mettono in moto le macchine da cantiere.
Oltre alla difficoltà nel riposare, crediamo ci siano anche rischi per la salute nostra e dei nostri figli e siamo preoccupati per questo. D’altra parte è fin troppo facile usare un posto come quello della stazione di Maccarese-Fregene come cantiere di notte visto che la zona non è molto popolata e la maggior parte della popolazione è composta da stranieri. Spero che possiate pubblicare un articolo a riguardo e che magari altri abitanti della zona che tengano al proprio riposo e alla propria salute riflettano e facciano sentire la propria voce.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli