21 settembre 2017

Stazioni in disuso, locali al Comune per attività sociali

Stazioni in disuso, locali al Comune per attività sociali

Attività sociali, culturali e di assistenza all’interno delle stazioni ferroviarie di Maccarese-Fregene, Torrimpietra e Fiumicino Centro.
È l’obiettivo che intende perseguire l’Amministrazione comunale di Fiumicino che, attraverso una delibera di Giunta, ha incaricato gli uffici di procedere all’acquisizione in comodato d’uso gratuito dei locali non più funzionali all’esercizio ferroviario. “Questa proposta – spiega l’assessore ai Trasporti, Arcangela Galluzzo – non comporterà alcun onere a carico del Comune. I servizi verranno attivati a fronte di un impegno relativo alla piccola manutenzione, alla guardiania e alla pulizia del fabbricato. I vantaggi per la collettività, sul piano sociale, saranno davvero tanti e, oltre a ciò, il beneficio sarà anche dal punto di vista del decoro dell’area stessa. Restituire alla collettività questi locali non più in uso presso le stazioni è un gesto di attenzione nei confronti dei cittadini e oltretutto permette anche di garantire la sicurezza nelle stazioni rendendole vive”. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli