16 novembre 2018

Strade, l’opinione del coordinatore di Forza Italia Fiumicino

Dal coordinatore comunale Forza Italia di Fiumicino, Massimiliano Graux, riceviamo e pubblichiamo.
“In riferimento alle ultime vicende sull’emergenza neve emerge ancora di più la problematica riguardante la viabilità nel nostro Comune di Fiumicino. Località come Fregene, Aranova, Passoscuro, Palidoro, Maccarese e non solo sono in piena emergenza strade.
Tutto è causato dai ripristini stradali effettuati in maniera sbrigativa causati da persistenti lavori tra Acea, Telecom e altro che hanno compromesso le recenti manutenzioni stradali ordinarie effettuate su alcune strade in questi anni. Ad esempio Viale Castellammare a Fregene è ormai compromessa, i tombini sono pericolosamente affossati e non il linea con l’asfalto o quel che rimane.
Tutto questo non è di certo sinonimo di sicurezza specialmente per biciclette o ciclomotori, a pensare che Fregene la chiamano la città delle biciclette.
E non basta il camioncino munito di pala e asfalto freddo a coprire le pericolose buche, perchè dopo poco, l’acqua piovana le riapre in poco tempo.
Inoltre in quasi tutto il Comune la manutenzione delle strisce orizzontali e la manutenzione dei segnali stradali ormai arrugginiti contribuiscono alla mancanza di sicurezza per gli automobilisti.
Ci sono arrivate segnalazioni dai medici di famiglia del territorio, i quali lamentano il cattivo stato delle strade mettendoli in difficoltà e quindi procurandogli ritardi per le domiciliari verso anziani o disabili, questi devono aver garantita l’assistenza pur in un arco territoriale molto vasto. La mancanza di controllo e le minime somme indirizzate per la messa in sicurezza del territorio diventano oramai visibili a tutta la cittadinanza”.

                                                                                             

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli