21 settembre 2017

Subbuteo, si assegna lo scudetto

Quattro i tornei ufficiali in programma per gli incontri che si giocheranno, sabato 26 e domenica 27 aprile, tra le 9.30 e le 19.30. Serie A, al termine degli incontri che vedranno assegnato lo scudetto e le posizioni per la prossima Champions League, serie B, C e D con in ballo le promozioni e retrocessioni tra le varie categorie. Circa 250 gli atleti che saranno presenti con una formula all’italiana che, per ogni serie, vedrà ogni squadra giocare 9 partite. Tecnicamente gli scontri si prevedono di altissimo livello agonistico e di partecipazione emotiva, vista gli importantissimi obiettivi in gioco. La formula di gioco prevede lo svolgersi di 4 incontri (1 contro 1) in contemporanea. Ogni vittoria vale un punto, mentre nessun punto viene assegnato per pareggi o sconfitte. La squadra che vince la partita ottiene 3 punti, 1 per il pareggio (stesso numero di vittorie singole) e nessuno per la sconfitta. Per la massima serie lo scudetto sarà assegnato con molta pèrobabilità ad una delle tre squadre che attualmente comandano la classifica: Black & Blue Pisa (21 punti), Acs Perugia (20) e Reggiana (19), raggruppate in due lunghezze. Più indietro i campioni d’Italia degli Eagles Napoli, anche a causa delle molte defezioni negli incontri di andata. Anche se tutto è ancora da decidere, in coda sono tre le squadre che dovrebbero giocarsi la retrocessione (due finiscono in B): Bari, Dinamis Falconara e Palermo.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli