22 settembre 2017

Supermarecross, dominio Honda

Organizzato dal Motoclub Milani di Roma in collaborazione con la FX Action, società toscana che gestisce per il terzo anno consecutivo il torneo tricolore. Nella MX1 Compagnone parte subito con il piede giusto e non fa misteri di puntare alla riconferma del titolo 2008, il frusinate ha infatti vinto entrambe le manche conquistando il massimo dei punti in palio. Nella prima frazione ha preceduto Danilo Amodeo (KTM) e un eccezionale Alessandro Cinelli protagonista di una grande rimonta, dopo che una caduta a metà gara, lo aveva relegato nelle ultime posizioni. Sfortunato Simone Mastronunzio (Suzuki) che ha rotto a pochi metri dal traguardo quando era saldamente alle spalle del vincitore. In gara due, dietro il laziale, ha chiuso il compagno di team Cinelli che così è riuscito a non perdere troppi punti dal leader provvisorio del campionato, terzo è terminato un ottimo Martino Vestri (KTM).
Troppo forte Vongsana che non lascia nulla ai rivali nella MX2, dominando entrambe le manche e conquistando così la prima vittoria in Italia. Una prova che non lascia dubbi sulle grandi qualità del giovane transalpino che si propone come uno dei sicuri protagonisti sia degli internazionali d’Italia che partiranno fra due settimane a Montevarchi che del prossimo torneo iridato di Motocross.
Alle sue spalle, in gara uno è giunto il siciliano Giovanni Bertuccelli (KTM) e il campione in carica Marco Maddii) all’esordio con la Suzuki. Nella seconda frazione Vongsana ha regolato Gianluca Martini, vincitore dell’ultima gara del 2008 e ancora Maddii, apparso non ancora al massimo delle sue possibilità.
Belle e combattute anche le due gare riservate ai giovani del Minicross, dove Luca Moroni (KTM) con un secondo e un primo posto si è portato in testa al torneo, dietro al campione in carica il vincitore di gara uno Ivo Monticelli (Honda) che nella seconda manche è caduto subito dopo il via, ripartito ultimo ha fatto una grande rimonta fino ha chiudere terzo, dimostrando di meritare pienamente il titolo continentale Supercross della categoria. Nella classifica assoluta, terzo si è classificato Luca Meconcelli (KTM) grazie a un terzo e un secondo posto.  
Cinelli dopo le sconfitte subite nelle due manche della MX1, si è rifatto vincendo la finale del Supercampione Trofeo Gaetano di Stefano, riservata ai primi dieci classificati delle categorie MX1 e MX2. Il pesarese ha vinto al termine di un bel duello con Compagnone giunto secondo. Terzo Vongsana, protagonista di un eccezionale recupero che lo ha portato sul podio, dopo che al primo giro era transitato ultimo a causa di una scivolata avvenuta subito dopo il via.
Prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Supermarecross il 22 febbraio in Calabria a Gioiosa Ionica.
CLASSIFICHE PRIMA PROVA FREGENE

CLASSE MX1
GARA UNO – 1° F. Compagnone (Honda), 2° D. Amodeo (KTM), 3°A. Cinelli (Honda)
GARA DUE – 1° F. Compagnone (Honda), 2° A. Cinelli (Honda), 3° M. Vestri (KTM)
CAMPIONATO – Compagnone p.500 – Cinelli p. 380 – Amodeo p.350

CLASSE MX2
GARA UNO – 1° K. Vongsana (Honda), 2° G. Bertuccelli (KTM), 3° M. Maddii (Suzuki)
GARA DUE – 1° K. Vongsana (Honda), 2° G. Martini ( Suzuki), 3° M. Maddii (Suzuki)
CAMPIONATO – Bertuccelli p.420, Maddii p. 420, Martini p. 420.
Attenzione: Vongsana non prende punti nel campionato tricolore, non avendo passaporto italiano.

MINICROSS
GARA UNO – 1° I. Monticelli (Honda), 2° L. Moroni (KTM), 3° L. Meconcelli (KTM)
GARA DUE – 1° L. Moroni (KTM), 2° L. Meconcelli (KTM), 3° I. Monticelli (Honda)
CAMPIONATO – Moroni p. 460 – Monticelli p. 420 – Meconcelli p. 380.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli