19 settembre 2017

Tabaccai chiedono sicurezza

L’incontro, che si è tenuto su iniziativa del delegato alla sicurezza e legalità del Comune di Fiumicino Raffaele Megna, si è reso indispensabile per il susseguirsi  di rapine e furti ai danni di queste attività commerciali. “I tabaccai chiedono protezione auspicando anche a un maggiore coordinamento tra le Forze dell’Ordine nel controllo degli obiettivi esposti ai reati predatori – fa notare il delegato Megna – I rappresentanti della categoria hanno evidenziato che è ormai consolidata la loro funzione attinente al servizio di pagamento di tributi e bollette, circostanza che ha incrementato in maniera rilevante la presenza di denaro contante presso i loro esercizi. Ciò ha suscitato l’interesse della malavita con il consequenziale aumento del pericolo di rapine, soprattutto al momento della chiusura, quando sperano in una maggiore presenza ed attenzione delle Forze dell’Ordine. A breve l’Amministrazione comunale farà la sua parte, quando le varie associazioni di volontariato entreranno in azione con una presenza civica sui territori. “L’impegno maggiore – ha dichiarato il Dirigente del Commissariato – sarà della Polizia di Stato che intensificherà la presenza delle autopattuglie negli orari maggiormente a rischio”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli