19 ottobre 2017

Taekwondo Ostia-Fregene, Flavia e Giulia agli Europei

Taekwondo nazionale ok

La Taekwondo Ostia-Fregene ai Campionati Europei della categoria Cadetti (11-13 anni) a Bucarest dall’8 all’11 settembre sarà rappresentata da due atlete, ricevute con l’intera squadra e con gli atleti paralimpici dalla Sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi.  Ovviamente speriamo che ce la facciano a salire sul podio – dice il Maestro Enrico Grisoli –  ma comunque vada è già un grande successo far parte della Nazionale a questa giovanissima età. Siamo orgogliosi di loro e siamo certi che daranno il massimo affrontando atleti di alto spessore Internazionale che, come loro, mirano alle Olimpiadi giovanili. Flavia e Giulia certamente sentiranno il peso di tanta responsabilità e l’emozione di partecipare ad una gara di così alto livello. Ce la faranno a raggiungere il risultato di Sofia, Bronzo Europeo lo scorso anno e Bronzo Mondiale 2 anni fa? Riusciranno a salire sul podio, magari sul gradino più alto? Speriamo e tifiamo per loro. Come società vedere che due nostre atlete sono di interesse Nazionale è ovviamente una grande soddisfazione. Frutto questo di tanto lavoro nostro e di sudore e impegno dei giovanissimi atleti. Chiediamo quindi alle Istituzioni di rispettare questo impegno e questi risultati per assegnare al più presto le palestre scolastiche il cui ritardo, come avvenne nel 2014 (e siamo così a 2 su 2), è stato causato da dementi che non hanno inviato in tempo le programmazioni dei P.O.F. di istituto, atti necessari all’Ufficio Sport del Comune di Fiumicino per emanare il bando. In bocca al lupo ragazze, così piccole e giovani, siete già molto meglio di tanti…adulti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli