26 settembre 2017

TARI e disservizi, lettera agli assessori

via agropoli 1

Gentili Assessori, domicilio a Fregene in via Agropoli al numero 14/B da 7 anni e sinceramente la gestione delle strade, della spazzatura, dei marciapiedi eccetera lasci molto a desiderare, nonostante io sia un corretto pagatore della TARI. Oggi mi sono arrivati i bollettini. Ora se Voi foste una azienda privata al non erogare i servizi pattuiti noi potremmo anche evitare di pagare senza necessità di avere alle costole la Equitalia. Purtroppo non è così perciò io pagherò come al mio solito. Tuttavia voglio precisare:

1) Infrastrutture: sono più di 7 anni che siamo senza luce nella strada, senza lampioni o alcun tipo di illuminazione;
2) Ambiente: via Agropoli è sempre sporca e mentre nelle vie principali, osservo, che gli “operatori ecologici” fanno di mala voglia il loro mestiere, qualche spazzola rotante a 4 ruote passa di tanto in tanto, da noi in tutti questi anni non ho visto mai nessuno nemmeno a parlare con il proprio cellulare (solo nella zona mercato, quando si mettono all’ombra);
3) Sanità e Ambiente: la raccolta della spazzatura è un incubo. L’inciviltà di alcuni abitanti che non è detto siano del nostro condominio, persiste nel lasciare spazzatura in grandi quantità e non differenziata, che puntualmente gli operatori dei camion di raccolta abbandonano sul nostro marciapiede. I cani e il vento, rompono i sacchi e tutto va in giro per strada. I topi incominciano ad abbondare;
4) Ambiente: cani randagi da per tutto che creano appunto problemi;
5) Infrastrutture: buchi nell’asfalto creano problemi alle auto;
6) Sicurezza: quasi nessuna pattuglia in giro per i quartieri.

Non sta a noi cittadini agire per conto nostro, anche perché sicuramente facendolo incorriamo in qualche articolo di legge che ci ammonisce. Dunque come vogliamo procedere? io non so di quale partito siate e poco m’interessa quello che vorrei è non avere disservizi dato che pago nei tempi da Voi richiesti tutti gli anni le mie dannate tasse! Attendo una Vs. cordiale risposta che spero ci dia quanto meno un accenno di soluzioni per i suddetti punti e i tempi con cui agirete. Grazie infinite.

Armando Addati

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli