26 settembre 2017

Telline, fermo pesca. Ma non per i pescatori di frodo

telline rete

Da oggi, sabato 1° aprile, niente telline italiane in tavola per un mese. Infatti per il mollusco tra i più apprezzati, protagonista di spaghetti e bruschette, entra in vigore il fermo pesca che stopperà per 30 giorni le catture. Lo stop però riguarda solamente i pescatori autorizzati, mentre quelli di frodo continueranno a raschiare i fondali con il rastrello, senza attenersi alle regole. Ricordiamo che per quest’ultimi la raccolta sarebbe permessa solo a scopo ricreativo e per consumo personale, con una soglia massima di 5 kg. I pescatori illegali in questo periodo continueranno a vendere il prodotto e avranno il vantaggio di poter godere di un mercato senza la concorrenza dei pescatori autorizzati. Questo stop non è un pesce d’aprile, ma è una vera beffa per tutti quei pescatori in regola, la speranza è che vengano intensificati i controlli in mare da parte del personale della Guardia Costiera.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli