23 settembre 2017

Terremoto, la Protezione Civile di Fregene a Città Reale

Protezione civile scarico

Questa mattina i volontari della Protezione Civile di Fregene sono andati a Citta Reale a consegnare la prima parte dei beni raccolti per aiutare la popolazione colpita dal terremoto. Nel grande centro della Protezione Civile sono stati portati soprattutto quei beni richiesti dal coordinamento regionale e cioè teli impermeabili max 4×5, stufette x riscaldamento, stivali, caricabatterie per telefonini, olio per cucinare preferibilmente in lattine, contenitori alimentari, giacche e giacconi in ottimo stato, asciugamani nuovi, passatempo (libri, fumetti, cruciverba, carte, giochi da tavola), cibo per animali. I tre uomini della protezione civile volontari guidati da Domenico Barone hanno incontrato sul campo anche una volontaria di Fregene, Alice Comedini, e insieme si sono commossi nel rivedersi tutti insieme. “Quando ho visto scaricare una carrozzina viola che avevo visto lasciare nel centro civico di Maccarese ho provato una forte emozione e così ho riconosciuto i volontari di Fregene”, ha detto Alice che è lì da una settimana.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli