25 settembre 2017

Testa di Lepre, si amplia centro anziani

I lavori, affidati all’impresa appaltatrice Oikos S.r.l., riguardano nello specifico la ristrutturazione dell’edificio attiguo all’attuale Centro, adeguandolo alle esigenze di spazi per le attività che vi dovranno essere svolte. Il progetto prevede la realizzazione di un solaio all’interno della struttura che consentirà di raddoppiare, con due piani, la superficie a disposizione degli anziani e delle loro attività ludico-ricreative. Il nuovo livello sarà collegato al piano terreno da una scala in acciaio, predisposta per il montaggio di un dispositivo servo scala, al fine di eliminare le barriere architettoniche. È, inoltre, previsto l’ampliamento della superficie del piano terra, di circa 42 mq, che sarà coperto con tetto in legno, manto di tegole e coppi alla romana. Il piano terra sarà destinato ad ospitare le principali attività ricreative del centro anziani, fra le quali il ballo, per consentire il quale il nuovo solaio sarà realizzato senza la presenza di pilastri all’interno della stanza. Il primo piano ospiterà invece una sala comune per attività ricreative varie, un ufficio, un bagno ed un locale tecnico. Nell’ambito della ristrutturazione si provvederà anche al consolidamento statico della struttura con cordoli, intonaco armato per le murature esistenti, un nuovo solaio in acciaio ed un tetto corpo aggiunto a due falde che poggerà su una trave in legno. Sarà, altresì, realizzato un impianto idrico sanitario a norma, lo scarico delle acque reflue e piovane con linee separate per le acque bianche e nere, l’ammodernamento ed adeguamento normativo per l’impianto elettrico, con fabbisogno energetico ottenuto attraverso un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e di un impianto solare per l’acqua calda sanitaria, entrambi posizionati sul tetto esistente.  La spesa complessiva per la ristrutturazione dell’edificio è di circa € 390.000,00, che sarà eseguita in un tempo stimato di circa 120 giorni.  “Il Centro Anziani di Testa di Lepre attendeva da anni questa nuova e più ampia collocazione e con la consegna del cantiere di sabato prossimo riusciremmo, in circa quattro mesi, a realizzarla, offrendo agli iscritti spazi più grandi, confortevoli e sicuri. La nuova sede grazie alla sue dimensioni ed alle sue caratteristiche sarà a disposizione degli anziani per le loro molteplici attività culturali, ludiche e ricreative e di tutta la comunità cittadina del quartiere.  L’Amministrazione Comunale è impegnata per offrire alla fascia sociale della terza età migliori e più sicuri spazi di aggregazione sociale e culturale”, dichiara il Sindaco Mario Canapini.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli