22 settembre 2017

Tomaino, “Zingaretti in caduta libera”

“È l’ulteriore conferma che la Provincia ha bisogno di essere governata bene e non utilizzata come una vetrina personale –  aggiunge Tomaino intervenendo sul calo dei consensi di Zingaretti rilevato dalla società Datamonitor – La scelta di Zingaretti di investire quasi esclusivamente sulla comunicazione si sta rivelando un boomerang. Ai cittadini non bastano le sole dichiarazioni di intenti. I cittadini della Provincia di Roma e in particolare i Comuni del suo territorio, si aspettavano da Zingaretti un sostegno diverso su temi essenziali come manutenzioni stradali, edilizia scolastica, sostegno all’economia locale; di certo non avevano bisogno di progetti buoni solo per i consulenti che li realizzano”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli