17 ottobre 2017

Tonnellate di rifiuti nel bosco, pulizia dei Federici

Tonnellate di rifiuti nel bosco, pulizia dei Federici

Da ieri le due società del Gruppo Federici, l’Ala 97 e Ares 2002, hanno iniziato a pulire dai rifiuti abbandonati le aree verdi nella zona centrale di Fregene.

Sono partiti dalla zona dove si svolge il mercato del lunedì, di fronte al campo sportivo sono decine i sacchi accumulati (nella foto sotto) sul ciglio della strada che dovranno ora essere raccolti dall’Ati. Come sempre non si riesce a contenere l’abbandono dei rifiuti, anche da parte dei banchisti che vengono gettati oltre la recinzione creando un degrado insopportabile.

campo sportivo rsz
Altri accumuli intorno all’Aia di via Cesenatico, anche qui nel bosco finisce di tutto, non solo sacchetti ma materassi, calcinacci, mobili vecchi, come se niente fosse ci si disfa di questo materiale buttandolo nel bosco.

Enorme poi la quantità di materiale tirata fuori questa mattina da via Marina di Leuca, faceva impressione vedere cosa si nascondeva sotto i rami degli alberi.

Una enormità pari al livello di inciviltà posseduto da troppe persone.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli